Monthly Archives: September 2015

Conoscenze generali sulla certificazione energetica

L’attestato di certificazione energetica degli edifici rileva il rendimento energetico degli immobili al fine di valutare la quantità dei consumi di energia. Lo scopo principale è quello di orientare i costruttori o i proprietari degli immobili a migliorare la progettazione e l’utilizzo dell’impianto elettrico. La necessità ricade nell’ambito dell’ampio progetto di ecosostenibilità a cui tutti gli stati membri dell’Unione Europea sono obbligati ad adeguarsi. L’attestato di certificazione energetica deve essere disponibile al momento della costruzione, vendita e locazione dell’immobile al fine della maggiore trasparenza del mercato immobiliare. L’acquirente dell’immobile deve richiedere al proprietario il documento che attesta il rendimento energetico dell’edificio per avere la possibilità di un confronto tra costi e benefici. Acquistare un immobile con un ottimo rendimento energetico comporta un investimento di denaro più consistente all’inizio che viene ripagato con minore consumo di energia elettrica in bolletta.

\r\nDifferenze tra certificazione energetica e attestato di prestazione energetica\r\nLa novità introdotta dal decreto n. 63 del 2014 riguarda la sostituzione della certificazione energetica con l’attestato di prestazione energetica. Questo documento è più completo in merito ad informazioni riguardanti la quantità di energia effettivamente consumata.\r\n\r\n\r\n\r\nSi intende definire puntualmente i bisogni energetici dell’edificio in merito alla climatizzazione estiva ed invernale, alla ventilazione, al riscaldamento di acqua sanitaria, al consumo di energia per l’illuminazione e per gli ascensori. Eventuali margini di miglioramento delle prestazioni energetiche sono descritte dettagliatamente nell’APE.\r\nIl tecnico abilitato e i prezzi della certificazione energetica\r\nLa professione di certificatore energetico è svolta da un tecnico iscritto all’apposito albo professionale tenuto dall’Ordine di appartenenza e abilitato all’esercizio della professione. Il campo professionale di competenza riguarda la progettazione di edifici e relativi impianti attinente alla laurea in architettura ed ingegneria civile ed edile, ingegneria dell’ambiente e del territorio e lauree equipollenti. I prezzi relativi alla certificazione energetica si aggirano intorno a 200-250 euro. Su internet ci sono offerte a basso prezzo ma è necessario fare attenzione alle truffe. Un professionista abilitato valuta con attenzione la prestazione energetica dell’edificio per non incorrere in sanzioni. L’importo in fattura è composto da spese per il sopralluogo, dall’IVA, dal contributo previdenziale e dalle spese di acquisto dell’attestato.

Last minut ad Ibiza scopri le offerte

Ibiza è da sempre la meta giovanile più calda delle estati mediterranee, capace di unire sia la voglia di spiagge mozzafiato e panorami unici, che il divertimento e la movida più trasgressive d’Europa.

Recarsi nell’isola è semplice, grazie alle numerosissime compagnie aree, puoi prenotare un last minute ad Ibiza, che effettuano centinaia di voli, assicurando collegamenti costanti e da numerosi aeroporti europei. Una volta arrivati a destinazione non rimane che scegliere la giusta accomodation, per potersi finalmente godere rilassanti nuotate, escursioni nelle cale più suggestive dell’isola e le serate indimenticabili nei suoi famosissimi club. Se non si vuole rinunciare a nulla durante la propria vacanza, la scelta migliore è quella di optare per appartamenti nei pressi del mare in una delle tre cittadine principali, in modo da potersi vivere entrambe le due anime dell’isola, sia quella fatta di spiagge e tintarella che il suo celebre lato notturno.

Uno degli spot più interessanti è sicuramente Playa d’en Bossa, un ampio litorale famoso non solo per la la sua bellezza ma anche per la varietà di offerta musicale e di strutture votate all’intrattenimento più puro. È questa la spiaggia più famosa di Ibiza, fatta di relax, bar e chioschi da spiaggia dotati di comode poltroncine vicino al mare, ottimi cocktail e un’indiscussa selezione musicale. Per gli amanti dello sport, delle nuove amicizie e del divertimento da spiaggia, questa è decisamente la zona perfetta, considerando che alcuni dei club più famosi come l’Ushuaia e lo Space si trovano proprio qua. Se si ha un animo fortemente romantico invece, non ci si possono perdere alcuni dei tramonti più indimenticabili dell’isola. Si tratta di quelli visibili dal Cafè del Mar, celebre bar di Sant Antoni de Portmany, cittadina che ospita una scena di locali e offerta di intrattenimento che non ha nulla da invidiare a Ibiza city. Un lungomare romantico, adorabili ristorantini e club di tutti i generi, la rendono meta perfetta anche per fughe romantiche. E per gli amanti di luoghi meno affollati ma comunque interessanti, l’adorabile Sant Eulaia del Rio, a sud-est dell’isola è la meta ideale. Piccolo ma non troppo, questo adorabile borgo catalano offre diversi appartamenti a ridosso del mare. Da qua si può ammirare un panorama affascinante e partire per esplorazioni verso le coste più selvagge dell’isola.