Category Archives: Sport

Calcio mercato Napoli novità

Dopo la recente uscita di scena del Napoli dalla Champions League, sicuramente cambierà lo scenario, ma bisogna stare molto attenti perché anche la cessione di una sola pedina, potrebbe mettere a repentaglio l’equilibrio della squadra, che comunque ha combattuto in Europa con onore, mettendo in difficoltà squadre più grandi, candidate a salire verso la finale; clicca qui per le news sul calcio Napoli.

È il caso di Zielinski, il rumors mettono il centrocampista tra il mirino delle grandi, pronte a sborsare milioni di euro per accaparrarselo. Intanto il Liverpool fa sapere a tutto il mondo l’interesse per il giocatore e le trattative ancora non si sbloccano, in quanto il rinnovo è ancora fermo: rinnovo o cessione? Sarebbe un errore grave cedere un campione come lui.

Anche per Hamsik si parla di una seconda parte di campionato in Cina, pare sia tutto pronto, ma a giudicare dalla fedeltà dimostrata da Marek verso la città partenopea negli ultimi anni, abbiamo ragione di credere che combatterà ancora a lungo a fianco della sua squadra. Le notizie che arrivano da Londra, vedono Sarri protagonista pronto ad avere Hysaj nella sua rosa, pare che il Chelsea abbia già pronta la formula dell’offerta, mentre il patron ADL non ha gradito il tira e molla del giocatore con il suo contratto. Un’altra pedina che mette a rischio l’equilibrio tattico degli azzurri.

L’Europa League è alle porte e mister Ancellotti ha dichiarato a gran voce di volersi giocare tutto, se il Napoli vuole migliorare la sua competitività in Italia e soprattutto in Europa, non solo dovrà blindare i suoi campioni, ma il patron De Laurentis dovrà assicurare alla squadra un top player dal senso del gol spietato, capace di garantire almeno 30 gol a stagione. Se l’addio al sogno Napoli di Cavani, lascia tutti i tifosi un po’ perplessi, il sogno Morata continua a dare fuoco alle fiamme che alimentano la volontà di vittoria della squadra partenopea. Anche la notizia del Milan, pronto a non riscattare Higuain potrebbe essere un ritorno poco gradito, un’impresa impossibile, ma si sa, nel mondo del calcio tutto è possibile.

Quello che è importante in questo momento del campionato per il Napoli, è non perdere pedine e assicurarsi un top player e una buona panchina lunga, in modo da potersi giocare l’Europa League e ritornare ad essere l’antijuve in Serie A. Coltivare due sogni è possibile, ma bisogna blindare i campioni che hanno dato negli ultimi anni qualità e spettacolo, non perderli o lasciarli andare. Per il resto ci pensa Carletto Ancellotti.

Bungee jumping tra le montagne

Legato con tipo di corda di sicurezza, indossato un’imbracatura adatta per la situazione, chiudi gli occhi e con un salto nel vuoto, in un attimo ti ritrovi a provare emozioni e sensazioni assurde, uniche, l’adrenalina oltre il massimo, il battito cardiaco che accelera, il vento tra i capelli, la gravità che ti spinge giù, apri gli occhi e ti trovi il vuoto, il nulla, solo le pareti della montagna a strapiombo che ti da l’impressione che stiano scendendo con te verso il basso, ma poi in un attimo, in un battito di ciglia, qualcosa blocca la tua caduta, qualcosa ha fermato la tua discesa e ti sta tirando per le gambe verso l’alto, ma poi ritorni a cadere, sali e scendi, una serie di rimbalzi ti fanno allontanare e avvicinare al prato sotto di te, che si trova a molti metri di distanza, ma a te sembrano pochi centimetri, credi di sfiorare l’erba con le dita, ma invece, ti trovi così in alto da non avere neanche idea.\r\n\r\n\r\n\r\nIl Bungee jumping è questo, il bungee jumping è adrenalina, è volare è divertirsi e svuotare la mente in un attimo, in un secondo si può vivere un’esperienza unica, indescrivibile, indimenticabile. Fare un volo totale di 90 metri da un ponte alto 100 metri, con un volo libero di 25 metri ed un primo rimbalzo di 65 metri, è una vera avventura, una vera prova di coraggio, questo è uno sport serio, ma non è per tutti, infatti, il bungee jumping è stato inserito nella categoria degli sport estremi proprio per il suo lato estremo e in certi sensi pericoloso. Fare un lancio da un ponte alto 100 metri ed oltre, legati solo da una corda elastica è da coraggiosi e anche se ci sono tutte le attrezzature di sicurezza e si è seguiti da persone esperte e competenti, fa sempre un certo effetto sfidare la forza di gravità e buttarsi nel vuoto verso quello che si trova a pochi metri da te, ma è una sensazione bellissima, una sensazione che solo in quel momento si può provare, e una volta vinta la paura, il desiderio di riprovare quelle sensazioni è così forte da volerlo rifare il prima possibile.